Passa ai contenuti principali

Torta Paradiso con farina integrale

       Ultimamente sono un po' fissata con la farina integrale. D'altronde si sa, fa molto più bene della bianca così, quando posso, la sostituisco. La pasta ormai è solo integrale, anche perchè mi piace molto... il riso decisamente meno, perciò uso il semi-integrale

       L'altro giorno, al supermercato, ho comprato un pacco di farina integrale Molino Rossetto poichè avevo deciso di farci il pane. Invece, sul pacco di farina, c'era la ricetta di questa meravigliosa torta!!
        Provatela, non ve ne pentirete!




Torta Paradiso con Farina Integrale
250 gr farina integrale
250 gr zucchero a velo (io ho usato quello normale perchè al momento non lo avevo)
200 gr burro
  6 uova
1 bustina di lievito - buccia di limone grattugiata
Il procedimento indicato era diverso da quello che ho usato io, che ho preferito il metodo classico ;)

  • Separare i tuorli dagli albumi
  • Montare il burro con lo zucchero
  • Aggiungere i tuorli poco alla volta e continuare a montare
  • Inserire la farina setacciandola con il lievito e mescolando con una spatola
  • Completare con gli albumi montati che vanno incorporati mescolando dal basso verso l'alto
  • Mettere in una teglia da 24 cm e infornare a 180° per 20' (Nel mio forno preferisco infornare a 150-160° per mezz'ora e anche più, onde evitare bruciature)


Facile e buonissima... e scusate le foto, fatte in tutta fretta con l'ultimo pezzetto rimasto!

Commenti

  1. Ho sempre avuto un po’ la fissa dell’integrale e delle farine alternative, con me sfondi una porta aperta. Ad usarla per la torta paradiso non avrei azzardato da sola ma adesso so che posso andare sul sicuro. E mi sentirò anche un pizzico meno in colpa per la dose di burro “ammortizzata” dalle fibre :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Adoro la torta paradiso, ma non avrei mai pensato di farla con la farina integrale. Bravissima :)

    RispondiElimina
  3. non ho pensato di usare la farina integrale ma visto il risultato devo rimediare!! ciaoooooooo

    RispondiElimina
  4. La torta paradiso è una delle più leggere, ma non avevo mai pensato di provare con la farina integrale, bella idea!

    RispondiElimina
  5. vedo che siamo tutte d'accordo... anch'io non avrei mai pensato di usare farina integrale !

    RispondiElimina
  6. Ciao Cara,
    posso favorire??? :P
    Buonissima complimenti..
    Un bacione

    RispondiElimina
  7. Ultimamente sto usando molto la farina integrale e quelle alternative, la tua tirta è splendida e voglio proprio provarla!
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Non ci avrei pensato di usare la farina integrale con questa torta, ma mi sa che la proverò :))

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia la torta paradiso, interessante l'uso della farina integrale, devo provarla! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. beh!vedo anche te con una torta golosa al mattino.mi piace l'uso della farina laternativa

    RispondiElimina
  11. Sembra davvero invitante... la provo sicuramente! Grazie e buona giornata :)

    RispondiElimina
  12. se me lo dici tu non può che essere così, inoltre è la classica torta che anais adorerebbe, affare fatto!

    RispondiElimina
  13. Giulia,mi unisco al coro,non avrei mai pensato di usare la farina integrale.Pensa che a casa ho la farina per chapati,essenzialmente una farina integrale finissima ed ha un sapore dolce e meraviglioso.
    Quasi quasi mi butto.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  14. MMMMm buona!!!
    mi fai venire l'acquolina in bocca.

    RispondiElimina
  15. Se ve muy tentador muy sabroso y lindo color,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  16. vedo che vi ha convinta... provatela!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pan Brioche di Laura Ravaioli

Questa magnifica ricetta è stata divulgata tanti anni fa dalla Ravaioli sul Gambero Rosso e, devo dire, resta sempre la migliore (a mio parere) per gusto e sofficità!! Per non parlare della facilità di esecuzione...




Il testo che segue è quello che pubblicò Paola Balestrini tanti anni fa su Coquinaria..
      Poi scrivo come procedo io ;))

Pan Brioche di Laura Ravaioli
400gr. di farina 00
100gr. di farina Manitoba
5 uova
60gr. di zucchero
10gr. di sale
20gr. di lievito di birra
25gr. di acqua
250gr. di burro ammorbidito

Sciogliere il lievito con l'acqua tiepida e poi aggiungerlo alle due farine setacciate con il sale e lo zucchero,poi aggiungere le uova e per ultimo un po' per volta il burro tagliato a pezzetti.E' meglio lavorare con un'impastatrice perché l'impasto che ne risulterà è abbastanza appiccicoso e non lavorabile con le mani,ma non preoccupatevi deve essere così. A questo punto lo prendete e lo mettete in una ciotola abbastanza capiente e poi lo coprite con la pel…

Veneziana?

Ho trovato questa bella ricetta su you tube e ho voluto subito provarla! Fatta circa 2 settimane fa, molto buona, più facile di altri grandi lievitati che hanno un impasto poco gestibile. Ho apportato delle piccole varianti, usando miele al posto dello zucchero e lievito madre, ma resta molto simile all'originale di cui aggiungerò il link a fine post. ora, la mia versione ;)




Veneziana La sera 1°impasto 220 g farina forte (io farina 0)  60 g miele  50 ml acqua  3 tuorli 150 g lievito liquido  60 g burro É un impast semplice, unica accortezza, aggiungere il burro alla fineSe usate pasta madre solida aumentate l'acqua a 90, 100 mlAl posto del lievito madre potete usare una biga fatta nel pomeriggio con lievito di birra

La Colomba mono impasto di Paoletta

Breve post oggi, solo qualche foto, per farvi vedere questa Colomba preparata l'anno scorso.



      La ricetta è di Paoletta diAnice e Cannella, ma non la trovate sul suo blog




      Questa ricetta è infatti stata pubblicata sul gruppo facebook di Paoletta l'anno scorso e ha avuto un grande successo, così come il panettonemono impasto