Passa ai contenuti principali

Post

Macaroni and Cheese

Post recenti

Filetto al pepe

Si tratta di procedere come per un roast beef, ma col filetto è piùbuono 😉




Fate un trito con rosmarino, sale e pepe e rotolateci il filetto (di qualunque peso, le dosi sono indicative)Riscaldare dell'olio in una pentola e sigillarvi il filettoMettere il coperchio e cuocere circa 20'. Spegnere il fuoco e far riposare nella stessa pentolaAffettare, impiattare e servire col suo sughetto

Tacos

Come giustamente dice Laurel Evans nel suo bel libro La cucina Tex-Mex, per fare un tacos ciò che conta è avere una tortilla e della salsa pico de gallo. Un po' di carne cotta a piacere, avocado, panna acida e qualche altro accompagnamento e il gioco é fatto 😉


Per il pollo, guardate qui, però non impanate 😉
Per il pico de gallo andate qui
Per le tortillas, impastate 160 g di farina manitoba (io 0)  80 g di fioretto  30 ml olio di mais 120 ml acqua 1/2 cucchiaino di sale Fate 10 palline e stendetele con il mattarelloCuocetele in padella e servitele con carne e pico e tutto quello che vi viene in testa Questa ricetta é di Laurel Evans, tratta dal suo libro. Per delle vere tortillas ci vuole la masa harina, maquesti ingredienti danno un buon risultato 😉


Qui sopra la tortilla aspetta di essere arrotolata!

Lo sto mangiando ora!

Prendete qualche percoca e tagliatela a metáCuocete la frutta per qualche minuto in un composto di burro e zucchero sciolti insiemeFate intiepidire e mangiate con gelato alla vaniglia possibilmente fatto da voi 😉 Fondamentale far intiepidire le percoche! Io non l'ho fatto e il tutto si è sciolto un po' velocemente. Dovete avere pazienza 😊

Pico de gallo

Come ho scritto nel precedente post, quest'estate sono andata in fissa per la cucina tex mex e americana a causa dl nuovo canale food network😯😯  Un po' infantile, non vi pare? 😀

          Fatto sta che alla base della preparazione dei tacos c'é proprio questa fresca salsa molto profumata. Un po' indigesta per me, ma ogni tanto si può fare




Pico de gallo
2 pomodori
2 cipolle
1 mazzetto di coriandolo o prezzemolo
1 peperoncino piccante privato dei semi
Succo di lime
Aglio, in alcune ricette

Tagliate tutte le verdure in dadolataCondite col limeCoprite la ciotola e far riposare un po' prima di servire Se avanza si conserva tranquillamente in frigo per qualche giorno 😉

Piccata di Pollo

É un bel po' che non scrivo sul blog e ho anche poca voglia di farlo. Ma in estate ho provato diverse ricette e, soprattutto, le ho fotografate 😀😀 Perciò ora mi sento in dovere di pubblicare per rendere loro giustizia 😉

       Quest'anno è saltato fuori un nuovo programma di cucina, Foodnetwork (canale 33) e mi sono incantata a vedere The Pioneer Woman. A dire il vero, la cucina di Ree Drummond non è proprio di mio gusto, ma la signora cucina molto tex mex e dolci iper calorici quindi il divertimento é assicurato! Per non parlare del fatto che lei e la sua famiglia vivono in un ranch grandissimo e meraviglioso e possiamo sbirciare nella loro vita privata tra cavalli e feste con gli amici 😀




Una delle ricette viste in questo programma è questa piccata di pollo che lei attribuisce alla cucina italiana, mentre per me é italo-americana anche perché l'accompagnava con tagliolini al limone 😐 Comunque si tfatta di una ricetta semplice da preparare e gustosa, quindi ve la pro…

Ravioli di Burrata

Un piatto che richiede un po' di tempo per prepararlo, ma semplice. Ve lo racconto al volo



Preparate della pasta all'uovoStendete la pasta e farcitela con mucchietti di burrata spezzettataChiudere, formare i ravioli e cuocere in acqua bollente. La pasta va cotta subito perché la pasta si potrebbe bagnare troppo col latte della burrataNel frattempo avrete preparato un sughetto con olio, aglio, peperoncino e pomodoriSaltare la pasta nel sugo e servire



Qui sopra vedete i ravioli in padella col sughetto 😀
                 Buon appetito e buona serata!